+-100%
struttura gerarchica
  • Archivio di Stato di Napoli 
  • Archivi privati 
serie
Anagrafe
livello di descrizione
Fondo
titolo e estremi cronologici
Carte Montemar
  Carrillo de Albornoz, Josè, Duca di Montemar1634 - 1745
descrizione fisica
pezzi  112
soggetto produttore
Josè Carrello de Albornoz, conte di Montemar, duca di Bitonto (1671-1747)
storia istituzionale
Iosè Carrillo de Albornoz, nato a Siviglia nel 1671 e morto a Saragozza nel 1747, protagonista nelle guerre di successione a favore degli Spagnoli, insignito del Toson d'oro, capitan generale dell'esercito franco - spagnolo, inviato di Carlo di Borbone, organizzò la resistenza in varie zone del Regno, come è illustrato dalle piante riportate nei volumi nn. 73 e 74, ottenendo per i suoi segnalati servizi il titolo di duca di Montemar nel 1735 con il grandato di Spagna di prima classe. Da quell'anno la sua attività militare si spostò in Lombardia ed in Emilia, come è attestato da parte della documentazione che va sotto il suo nome.
ambiti e contenuto
L'archivio composto da 112 fasci, fu acquistato dal Ministero dell'interno nel 1973 da un antiquario inglese. La documentazione riguarda Josè Carrillo de Albornoz, importante esponente politico e militare del regno spagnolo. Le carte sono una fonte importante di storia militare e diplomatica del periodo. Vi sono comprese piante topografiche di diverse località del regno di Napoli, della Sicilia, di Malta e del mantovano.
persone
Duca di Montemar:  Carrillo de Albornoz, Josè
strumenti di ricerca presenti in Sala di Studio
inv. 683-684.  a cura di Jolanda Donsì Gentile