+-100%
struttura gerarchica
  • Archivio di Stato di Napoli 
serie
Anagrafe
livello di descrizione
Fondo
titolo e estremi cronologici
Casa dello Spirito Santo1572 - 1776
descrizione fisica
pezzi  39
soggetto produttore
Casa dello Spirito Santo, Napoli
collocazione
stanza 176
ambiti e contenuto
L'archivio della Casa dello Spirito Santo, una delle opere caritative sorte nella Napoli del '500, consta di documentazione contabile e patrimoniale, ma comprende anche diversi volumi di scritture. L'archivio, composto da 39 pezzi copre i secoli XV-XVIII e si articola nella maniera seguente:
a) "Libri maggiori del patrimonio" (1572-sec. XVII), contrassegnati da lettere dell'alfabeto dalla B alla T: con la lettera L2° è indicato il "Libro della Casa dello Spirito Santo nel quale dal primo di gennaro 1620 avanti si sono tirate dal libro di Banco tutte le vendite fatte dal Banco dello Spirito Santo a particolari e le compre fatte per detto Banco con particolari "ut intus" il tutto per ordine de' Signori Governatori et in particolare del Sg. Giov. Tommaso Borrello acciò la Casa ne tenesse peso e scrittura e così s'è continuato conforme il bilancio: e dal principio de' gennaro 1622 si sono uniti in questo libro tutti l'effetti della detta Casa Santa" (1622-1625);
b) "Libri giornali di introito ed esito" e "Libri di esiti" (1668-1723);
c) "Volumi di scritture" (secc. XV-XVIII).
strumento associato da catalogo
0529 Opere pie - Casa dello Spirito Santo - Inventario