+-100%
struttura gerarchica
  • Archivio di Stato di Napoli 
serie
Anagrafe
livello di descrizione
Fondo
titolo e estremi cronologici
Giunta di Stato1675 - 1801
descrizione fisica
pezzi  12
soggetto produttore
Giunta di Stato, Napoli
ambiti e contenuto
Il fondo ha subito notevoli perdite per gli eventi bellici del 1943, essendo andati distrutti volumi 204. Ne restano 12 pezzi. E' costituito da carte di diverse magistrature straordinarie incaricate di indagare sui reati di lesa maestà o comunque relativi alla sicurezza dello Stato. Il fondo, piuttosto eterogeneo, comprende un volume iniziale che si riferisce agli anni 1678-1680, due volumi ed una busta del periodo 1744-1754, un consistente nucleo di carte relative alle indagini sulla "straniera conventicola" denominata Loggia dei Liberi Muratori o dei Francs Macons (un editto del 12 settembre 1775 delegava la Giunta a procedere nei confronti di questa "ad modum belli"), un volume di spese e quietanze (1798-1799) e un pezzo finale relativo prevalentemente agli anni 1799-1800. Quest'ultimo contiene notamenti di sequestri disposti dalla Giunta di Stato istituita da Ferdinando IV dopo la restaurazione del 1799, un elenco degli impiegati dell'Amministrazione dei beni dei rei di Stato e un notamento degli alimenti acquistati da questa stessa Amministrazione.
strumenti di ricerca presenti in Sala di Studio
191.  a cura di Biagio Ferrante.
a cura di Biagio Ferrante.
a cura di Biagio Ferrante.
a cura di Biagio Ferrante.
a cura di Biagio Ferrante.
a cura di Biagio Ferrante.