struttura gerarchica
  • Complessi documentari dell'Archivio di Stato di Napoli 
  • Sede centrale 
serie
Complessi documentari (Anagrafe degli archivi)
livello di descrizione
Fondo
titolo e estremi cronologici
Nunziante1719 - 1953
descrizione fisica
pezzi  non numerati
soggetto produttore
Nunziante, marchesi di San Ferdinando (secc. XVIII-XX)
collocazione
locale 168
ambiti e contenuto
L'archivio Nunziante è stato depositato presso l'Archivio di Stato di Napoli il 13 maggio 1965 dalla marchesa di San Ferdinando, Francesca Coda Nunziante. Le carte del fondo, così come risulta dall'inventario, si articolano in quattro parti: carte riguardanti la storia della famiglia; titoli di proprietà e amministrazione dei beni di Napoli e Calabrie; amministrazione di Napoli; carte di famiglia. La documentazione della parte prima riguarda l'attività politica e militare svolta dai vari membri della famiglia, in specie di Vito e Alessandro che ebbero ruoli importanti nel Regno di Napoli dal decennio francese alla fine della dinastia borbonica, con notizie sull'insurrezione calabrese del 1848. Nella II e III parte sono da segnalare diversi nuclei documentari: le scritture concernenti la distribuzione della proprietà fondiaria e la conduzione agricola soprattutto nel Cilento e in Calabria. In particolare si tratta di documenti relativi alla parrocchia di San Ferdinando dove la famiglia esercitava il diritto di nomina dei parroci; la documentazione relativa alla fascia boscosa in Rosario e alla vendita di legname; i rendiconti mensili degli amministratori dal 1837 al 1913 (mancano però i rendiconti del 1867-1872, 1890-1895, 1898-1904); le carte sulle varie iniziative della famiglia in campo agricolo e industriale, ed infine quelle relative ai terremoti verificatisi in Calabria nel novembre 1894, nel settembre 1905 e dicembre 1908. Per quanto concerne la quarta parte si può suddividere la documentazione in quattro articolazioni:
1.scritture familiari con produzioni di testamenti e atti di stato civile dal 1848 al 1908. (interessanti risultano gli incartamenti relativi ai beni dotali di Faustina Onesti, Anna Colonna e delle figlie di Ferdinando Nunziante Francesca e Adele);
2.documenti riguardanti i secondogeniti della famiglia;
3.documenti riguardanti le proprietà in Lipari, Vulcano, Napoli, bagni di Torre Annunziata, servizi di pena, produzioni giudiziarie e corrispondenza varia;
4.pubblicazioni di testi, riviste e giornali di vario genere (si veda l'elenco di questi materiali, compreso nell'inventario del fondo).
strumento di ricerca
0566 Nunziante di San Ferdinando
strumenti di ricerca presenti in Sala di Studio
inv. 566.