struttura gerarchica
  • Complessi documentari dell'Archivio di Stato di Napoli 
serie
Complessi documentari (Anagrafe degli archivi)
livello di descrizione
Fondo
titolo e estremi cronologici
Consolato generale di Francia in Bosnia1806 - 1809
descrizione fisica
pezzi  2
soggetto produttore
Consolato generale di Francia in Bosnia (1806-1809)
collocazione
stanza 167
bibliografia (campo unico)
"Archivi di famiglie e di persone", Roma, 1991, I, p. 41; 
"Guida generale degli Archivi di Stato italiani", Roma, 1986, III, p. 127; 
J. MAZZOLENI, "Le fonti documentarie e bibliografiche dal sec. X al sec. XX conservate presso l'Archivio di Stato di Napoli", Napoli, 1978, II, p. 405
storia archivistica
Deposito D'Ayala Valva
ambiti e contenuto
Si tratta di due volumi contenenti la "Corrispondence Ministérielle", in lingua francese, tra il console generale di Francia in Bosnia e il Ministro degli affari esteri tra il 1806 e il 1808.
I due volumi sono cosě intitolati: 1) "Registre de la correspondence ministerielle du Consolat général de France en Bosnie. Lettres du Ministre des rélations exterieures au Consul général (1806-1808); 2) "Lettres du Consul général ŕ S.E. le Ministre des relations exterieures (1808-1809).
I due registri sono in realtŕ copialettere delle note inviate dal ministro degli affari esteri di Francia (12 aprile 1806-14 giugno 1810) e di quelle spedite dal console a quel ministro (20 maggio 1806-31 dicembre 1809). Dall'esame dei registri si rileva che ne esistevano altri che perň non sono pervenuti.
strumenti di ricerca presenti in Sala di Studio
inv. 601.