struttura gerarchica
  • Complessi documentari dell'Archivio di Stato di Napoli 
serie
Complessi documentari (Anagrafe degli archivi)
livello di descrizione
Fondo
titolo e estremi cronologici
Consiglio generale degli ospizisecc. XVII-XIX
altra denominazione: Consiglio degli ospizi
descrizione fisica
pezzi
soggetto produttore
Consiglio generale degli ospizi, Napoli
collocazione
stanza 74
ambiti e contenuto
L'archivio comprende essenzialmente documentazione contabile e fascicoli degli affari, ma anche carte di molto antecedenti all'istituzione del Consiglio degli ospizi e successive alla sua soppressione nel 1862, che quindi si riferiscono all'attività svolta dalla Deputazione provinciale di Napoli. Proprio quest'organo dell'Amministrazione provinciale ha poi provveduto a versare la documentazione all'Archivio di Stato nel 1899.
strumenti di ricerca presenti in Sala di Studio
inv. 371-373.  L'inventario 371 si riferisce a 3867 fasci relativi all'attività amministrativa svolta dall'apposita commissione di beneficenza dei luoghi pii. I pezzi sono disposti secondo numerazione progressiva. Gli affari generali seguono numerazione autonoma (1-500) e sono allegati ad uno degli inventari dell'Intendenza di Napoli.
Segue un elenco dei pezzi mancanti.
Inventario n. 372 è relativo ad una serie di conti dei luoghi pii laicali. l'inventario 373 riporta gli "Stati discussi di beneficenza".
Recentemente si è provveduto a ricomporre questa serie, facente parte di un fondo in origine molto più ampio e oggi per gran parte distrutto.
I volumi descritti nell'inventario sono dunque i superstiti dell'intero fondo.