struttura gerarchica
  • 00720 -  Lettere farnesiane 1539 - 1723 
serie
Lettere farnesiane
livello di descrizione
recordgrp
titolo e estremi cronologici
20_Farnese, Ranuccio II (Cortemaggiore 1630 - Parma 1694)1647 lug. 26 - 1694 giu. 13
segnature
segnatura definitiva: 20
descrizione fisica
lettere  33
storia istituzionale
Farnese, Ranuccio II, sesto duca di Parma e Piacenza dal 1646
ambiti e contenuto
Gli interlocutori che pił di frequente compaiono in questo gruppo di lettere come corrispondenti di Ranuccio II sono componenti della famiglia Capizucchi (il marchese Francesco, il padre domenicano Raimondo, il conte Alessandro) e dei marchesi di San Secondo, appellati sempre "conti" (Scipione I e suo figlio Federico II, a favore del quale il padre abdica nel 1680).
Tra queste ultime lettere, oltre a questioni legate alla normale amministrazione, si segnalano il toccante appello alla cura dei figli, rivolto a Scipione di San Secondo nel 1683 e le istruzioni del cerimoniale da seguire per l'accoglienza di Dorotea Sofia di Neuberg, promessa sposa di Odoardo, nel 1690.
Sono inviate al nunzio apostolico a Madrid, infine, le due partecipazioni di nozze con Margherita di Savoia nel settembre 1659 e con la seconda moglie Isabella di Modena quasi esattamente quattro anni dopo, pure in settembre, nel 1663.