struttura gerarchica
  • Mostre temporanee
  • Napoli e il Mediterraneo islamico nei documenti del Ministero degli affari esteri (1734 - 1860).
serie
Mostre temporanee
livello di descrizione
fondo
titolo e estremi cronologici
Saverio de Martino, console napoletano a Tunisi, informa Giustino Fortunato, ministro degli affari esteri, sull'approdo di un vapore sardo "avente a bordo il tanto rinomato general Garibaldi [...] con istruzioni al console [sardo] di farlo qui disbarcare". il Bey ha negato il permesso di sbarco per "non voler nel suo stato somiglianti soggetti espulsi per cause politiche"1849 set. 20Tunisi
collocazione
Ministero degli affari esteri, 3096