+-100%
struttura gerarchica
  • 00030.00001.00007 -  Regia Camera della Sommaria. Segreteria. Partium - Inventario 1468 - 1688 
serie
Segreteria. Partium - Inventario
livello di descrizione
unità archivistica
titolo e estremi cronologici
Vol. 201483
unità di conservazione
volume  20 
segnature
segnatura precedente: Licterarum Parcium 27 1483. Camera Summaria littera A scansia prima numero 33.
ambiti e contenuto
Licterarum Parcium 27 1483. Camera Summaria littera A scansia prima numero 33.

folio primo Magnifico Carlo Dentice, per Santo Chirico, quale se tne per lo signore Ioanni Antonio Sanseverino, tassato in onze 10 tareni 6. 73.
f.4 Conte de Caijazza, per la mità della fida in Cropilati, Calviti et Crusia.
f. 17 Ioanni Greco Cavallaro del signore Re, per un pezzo di terra feudale nelle pertinentie di Solito et Santo Petro, pagamento annuatim alla Regia Corte d'un paro di guanti d'un carlino.
f. 47 Francesco de Belmonte, rationale della Regia Camera.
f. 63 Magnifici Iacono et Vincenso Carrafa per la compra delle terre di Castello Vetere et Roccella, con hominibus, redditibus pheudis, pheudatariys et suffepheudatariys, per l'esigenza de doe decime, imposte da Sua Maestà dalli suoi suffedatariy.
f. 81 Magnifico Ioanni Pou, signore della terra di Limara et luogotenente del Re.
f. 100 Magnifico messer Ioanni Andrea de Cioffis, presidente della Regia camera.
f. 100t Magnifico Francesco Torello signore di Ringnano.
f. 101 Messer Troiano de Bottunis de Trano, presidente di Camera.
f. 101t Conte di Terra Nova per lo pagamento per causa di subventione di baroni da suoi suffeudatariy.
f. 106t Magnifico Alfonso dela Candida, castellano dell'introdecha per l'affitto d'una piazza di detta terra.
f. 117; 137t Nobile Berardino de Gaijano de Santo Severino, aiutante di camera del signore Re, signore del feudo nominato de Ser Luca, sito nelle pertinentie di detta terra di Santo Severino, per lo pagamento delle doe decime imposte.
f. 143 Magnifico messer Errico Ruffo, annui ducati 360 sopra l'arrendamento di Calabria et anco tridece onze ogn'anno sopra la peschera et scannatura di Riggio in excambio di quello haver sopra Sinopoli.
f. 148t Nobile Pietro de Buczettis de Capua, per il relevio del feudo d'Abenavole sistente in Calvi, per morte del quondam nobile Iacono de Abenavole, puntato per Margarita de Abenavole, sorella di detto Iacono et moglie di detto Pietro, quale pagamento fu fatto alla Regia Corte et dal conte de Borrello, come signore della torre di Francolise si pretendea a' lui.
f. 152 Arcivescovo di Napoli, immunità de pagamenti fiscali per li suoi vassalli de Santo Marcuzzo.
folio 175
f.175 Magnifico Ioanni Pulderico , tesaurero del signore Re.
f. 179t Ponte Annecchino delle pertinentie d'Aversa, per il passo inosservanza.
f. 184 t Magnifico Ioannello d'Alessandro per la compra fatta, sua vita durante, dal signore Re dela Sila dela bagliva di Cusenza, et tra l'altro, che li animali spersi in detta Sila siano di detto Ioannello.
f. 193t Nobili Giliberto Mangiaruna et Ioanni suo figlio, siano trattati franchi circa l'apprezzo et pagamenti fiscali, come feudatariy.
f. 204t Maddaluni, per loro passo inosservanza.
f. 205t Magnifico Mosca de Raiynaldo regio cavallarizzo, gratia fattali dal signore Re d'uno feudo de Santo Mauro.
f. 210t Arnone, per il passo.
f. 217t Magnifica donna Margaritella Strina di Squillace, moglie de Berardino Mangione di Napoli, possedetrice del Banco dela Iustitia del casale di Santo Florio, pertinentie di Squillace, come herede di suo padre, non esser tenuta ad pagamenti d'adoha, n' altro, stante suoi privilegiy, et pagamento che fa' d'uno paro di Campanelle fa' alli baglivi di detta città.
f. 221 Santo Agostino di Gaeta, annui tomole 200 di sale sopra detta dohan di Gaeta.
f. 231 Giliberto Mangiaruba, per uno suo feudo nominato Mandarano, tassato in ducati 4.1.18.
f. 236t Magnifica madamma Francesca Gattula, per la compra d'Oppido, et che non sia tenuta alli pagamenti d'adoha, imposti prima di detta compra.
f. 238 Francesco Belmonte et Francesco Abbate, rationali di Camera.
f. 242t Magnifico messer Centolanze de Marinis et suoi fratelli siano trattati per li loro beni come nobili.
f. 244t Nobili Iacono de Cappellis et fratelli, di Tiano.
f. 251 Magnifica Margaritella Strivero de Squillace, mogliera de Berardino Mangione, figlia di messer Ioanni Antonio, per l'adoha d'onze due et tareni 12 anno quolibet alla Regia Corte, per uno feudo de Malarino seu de Palermite.
f. 256 Cola Brancaleone, aiutante de camera del Re.
f. 281t Santo Martino dela certosa, annui ducati 30 sopra la dohana di Taranto.
f. 304t Puozzuoli, per il pagamento dell'angoraggio.
f. 307t Castello a'mare di Stabia et suoi cittadini, immunità.
f. 322t Magnifico Riczardo Darifice, possessore della bagliva di Sanzivero.
Finis.
persone
nome nel testo:  Dentice, Carlo
nome nel testo:  Sanseverino, Giovanni Antonio
nome nel testo:  Conte di Caiazzo
nome nel testo:  Greco, Giovanni
nome nel testo:  Belmonte, Francesco
nome nel testo:  Carafa, Iacopo
nome nel testo:  Carafa, Vincenzo
nome nel testo:  Pou, Giovanni
nome nel testo:  Cioffi, Giovanni Andrea
nome nel testo:  Torello, Francesco
nome nel testo:  Bottoni, Troiano
nome nel testo:  Conte di Terranova
nome nel testo:  Candida, Alfonso
nome nel testo:  Gaiano, Bernardino
nome nel testo:  Ruffo, Enrico
nome nel testo:  Buzzetti, Pietro
nome nel testo:  Abenevole, Iacopo
nome nel testo:  Abenevole, Margherita
nome nel testo:  Conte di Borrello
nome nel testo:  Arcivescovo di Napoli
nome nel testo:  Puderico, Giovanni
nome nel testo:  D'Alessandro, Giovannello
nome nel testo:  Re della Sila
nome nel testo:  Mangiaruna, Gilberto
nome nel testo:  Mangiaruna, Giovanni
nome nel testo:  Mosca, Rinaldo
nome nel testo:  Strina, Margheritella
nome nel testo:  Mangione, Bernardino
nome nel testo:  Gattula, Francesca
nome nel testo:  Abbate, Francesco
nome nel testo:  De Marinis, Centolanzo
nome nel testo:  Cappelli, Iacopo
nome nel testo:  Striverio, Margheritella
nome nel testo:  Striverio, Giovanni Antonio
nome nel testo:  Brancaleone, Nicola
nome nel testo:  Darifice, Riccardo
enti/istituzioni
nome nel testo:  Regia Corte
nome nel testo:  Regia Camera
nome nel testo:  Camera
nome nel testo:  Banco della Giustizia
nome nel testo:  Dogana di Gaeta
nome nel testo:  Dogana di Taranto
luoghi
nome nel testo:  San Chirico Raparo
nome nel testo:  Cropalati
nome nel testo:  Calvisi
nome nel testo:  Crosia
nome nel testo:  Solito, feudo
nome nel testo:  San Pietro, feudo
nome nel testo:  Castelvetere
nome nel testo:  Rocella Ionica
nome nel testo:  Limina
nome nel testo:  Rignano Garganico
nome nel testo:  Trani
nome nel testo:  San Severino
nome nel testo:  Serluca, feudo
nome nel testo:  Calabria
nome nel testo:  Reggio Calabria
nome nel testo:  Sinopoli
nome nel testo:  Capua
nome nel testo:  Abenavole, feudo
nome nel testo:  Francolise
nome nel testo:  San Marcuzzo
nome nel testo:  Ponte Annecchino
nome nel testo:  Aversa
nome nel testo:  Cosenza
nome nel testo:  Maddaloni
nome nel testo:  San Mauro
nome nel testo:  Arnone
nome nel testo:  Squillace
nome nel testo:  Napoli
nome nel testo:  San Floro
nome nel testo:  Sant'Agostino ( Gaeta)
nome nel testo:  Mandarano
nome nel testo:  Oppido
nome nel testo:  Teano
nome nel testo:  Mazzarino
nome nel testo:  Palermo
nome nel testo:  Certosa di San Martino ( Napoli)
nome nel testo:  Pozzuoli
nome nel testo:  Castellammare di Stabia
nome nel testo:  San Severo
altri strumenti di ricerca
Repertorio 5 fol. 22v.e 23r.