+-100%
struttura gerarchica
  • 00030.00001.00007 -  Regia Camera della Sommaria. Segreteria. Partium - Inventario 1468 - 1688 
serie
Segreteria. Partium - Inventario
livello di descrizione
unità archivistica
titolo e estremi cronologici
Vol. 281487
unità di conservazione
volume  28 
segnature
segnatura precedente: Licterarum Parcium 35 1487 numero 37. Camera Summaria littera A scansia prima numero 37.
ambiti e contenuto
Licterarum Parcium 35 1487 numero 37. Camera Summaria littera A scansia prima numero 37.

folio 18t Università d'Ariano, concessione delo terreno de Petra Piccola et suo destretto.
f. 31 Magnifico messer Cubello Barnaba, presidente di Camera.
f. 41 Magnifico Federico de Scorret, castellano in Gaiyeta.
f. 52 Santo Lorenzo della Padula per il pasculare in territorio di marsico.
f. 74t Magnifico Col'Antonio Gagliardo, presidente di Camera.
f. 86 Magnifico Colella de Penna de Nardo, possessore del feudo delo Planto Vecchio in le pertinentie di nardo, quale dice haver comprato d'Antonello de San Biase possessore del feudo de Planto Novo.
f. 95 Magnifica madamma Ciancia de Santo Mango per un molino in territorio de Policastro.
f. 96 Conte di Lauria, indulto per la sua fellonia, fatto da Re Ferdinando sotto la data in Castello Novo a 29 settembre 1487.
f. 102t Prencipe d'Altamura, per uno lago in territorio di Salpe, quale dice esser feudale et non esser tenuto ad cosa alcuna de pagamenti de cabelle, daty et altro.
f. 123 Magnifico Cesare Barrese, concessione de due pezzi di terra fattali da re Ferdinando.
f. 129t Magnifici messer Agustino et Ioanne Adorni, conti di Rende, concessione del detto contato et anco il feudoche fu di Maczeo de Marrano sito in territorio deli Carolei, terra di detto contato, per rebellione di detto Maczeo.
f. 138t Mastro Petro Antonio et Stefano de Chiacchiaro, fratelli, della terra terra de Castrofrancho, per certi beni feudali siti in detto territorio, et pagarsi l'adoha alla Regia Corte.
f. 139 Mercanti napolitani immuni di pagamento di gabella di seta in Calabria, et signanter in la fera di Cosenza.
f. 146 Università del Pizzo per uno suo molino.
f. 147 Detta università, esser numerata assieme con il casale detto Macherato, et quelli di Macherato non esserno astretti per qualsivoglia cosa, se non dal capitanio della terra del Pizzo.
f. 148t Santo Domenico di Barletta, estrattione ogn'anno dalle marine di Barletta carra tredeci et un terzo di grano franchi et esempti d'ogni pagamento.
f. 149t Santo Francesco de Ragosa, estrattione de Puglia de carra cinque de grano ogn'anno per extra regnum franchi d'ogni pagamento.
Partim 35
Partium 35 1487 numero 35
f. 165t Magnifico messer Gugliermo lo Monaco, nostro dilectissimo, concessione in escambio di Tacina, Monesterace, et la bagliva di Cosenza, et si fa' anco mentione che li cittadini di Cosenza non esserno franchi nelli tre di fiera in detta città.
f. 175t Università di Montecalvo, communita con la terra de Santo Martino di tutte franchitie et signanter immunità di passo in detta terra di Santo Martino.
f. 179t Università di Gallipoli, immunità per totum regnum et esserno trattati come a' liparoti.
f. 182 Nobili Francesco Belmonte et Francesco Abbate rationali di Camera.
f. 184 Università di Paula, per il mercato franco dall'15 d'agosto per insino all'25 di detto mese.
f. 184t Università di Castell'amare, che li proventi acquirendi per il capitanio siano d'essa università et pagare solo onze 20 al detto capitanio.
f. 196 Andriolo de Ventura, barone di Palmarici, assignamento per cause di dote in summa di ducati 800 il casale di Cucumuli, Francesco Coppula con darli detti ducati 800 fra dui anni et restituirli detto casale et per li demeriti di detto Coppula fatti alla Regia Corte, se piglio il detto casale, quale s'ordina che si restituisca al detto Andriolo.
f. 202t; 156 Città d'Ariano, concessione deli terreni d'Amandi, Sanucito et Petra Piccola.
f. 204 Magnifici Cola Antonio Gagliardo et Antonio de Vicarijs, pretentione sopra il casale di Fenochito et casale di Cecerale.
f. 205 Cittadini di Mazzara, immunità per totum regnum di pagamenti, et si fa mentione del passo di Atripalda per causa di conventione.
f. 205t Città di Venosa, per la gabella dela strena et per il passo.
f. 297t Melfi, cinque capituli di dimanda al Re per lo datio della carne et vino , bagliva, cisterna in demanio con suo territorio; revocatio della defesa de Parasacco, et revocatione dela defesa d'arbore in chiano.
f. 210 Chiaravalle, conventione con il signore Re di pagare ducati 100 l'anno per li pagamenti fiscali.
f. 213t Nobile Hieronimo Cosentino di Lauria, immunità di pagamenti fiscali.
f. 225 Università di Tricarico, diversi capitoli per il territorio nominato la Serra, che sia loro difesa, che possano fare due altre defese, una per l'inverno et l'altra per l'estate, che possano fare pasculare nelle terre demaniali et anco de baruni, possano fare due mercati l'anno, la bagliva, restitutione del territorio di Prato et altri.
f. 227 Università di Miglionico, capitoli, che possa far esercitare la bagliva per quattro persone ad credenza, che non possano intrare in suo territorio qualsivoglia natura di bestie, ne de baruni.
f. 232t Taranto, capitolo, che per il pagamento deli comandamenti si fanno per il portulano delo estrahere delo grano da pagare grana tre et non un tarì, come era anticamente.
f. 234 Detta, per l'immunità de mercanti in tempo de iera.
f. 271t Santo Lorenzo della Padula, per il pascere in territorio di Marsico, Sala, Padula, Valle de Diano et altri lochi.
Finis huius regestri. De Masi Minor reportavit.
persone
nome nel testo:  Cubello, Barnaba
nome nel testo:  De Scorret, Federico
nome nel testo:  Gagliardo, Nicola Antonio
nome nel testo:  Penna, Nicolella
nome nel testo:  Sanbiase, Antonello
nome nel testo:  Madama Ciancia
nome nel testo:  Conte di Lauria
nome nel testo:  Re Ferdinando
nome nel testo:  Principe d'Altamura
nome nel testo:  Barrese, Cesare
nome nel testo:  Adorni, Agostino
nome nel testo:  Adorni, Giovanni
nome nel testo:  Conti di Rende
nome nel testo:  Marrano, Mazzeo
nome nel testo:  Chiacchiaro, Pietro Antonio
nome nel testo:  Chiacchiaro, Stefano
nome nel testo:  Lomonaco, Guglielmo
nome nel testo:  Belmonte, Francesco
nome nel testo:  Abbate, Francesco
nome nel testo:  Ventura, Andriolo
nome nel testo:  Barone di Palmarile
nome nel testo:  Coppola, Francesco
nome nel testo:  De Vicariis, Antonio
nome nel testo:  Cosentino, Geronimo
enti/istituzioni
nome nel testo:  Camera
nome nel testo:  Regia Corte
luoghi
nome nel testo:  Ariano Irpino
nome nel testo:  Pietra Piccola
nome nel testo:  Gaeta
nome nel testo:  Monastero di San Lorenzo di Padula ( Certosa)
nome nel testo:  Marsico Nuovo
nome nel testo:  Nandò
nome nel testo:  Pianto Vecchio, feudo
nome nel testo:  Pianto Nuovo, feudo
nome nel testo:  San Mango sul Calore
nome nel testo:  Policastro
nome nel testo:  Castel Nuovo/ Maschio Angioino
nome nel testo:  Salpi ( Salapia)
nome nel testo:  Carolei
nome nel testo:  Castrofranco (Castelfranco)
nome nel testo:  Calabria
nome nel testo:  Cosenza
nome nel testo:  Pizzo
nome nel testo:  Macerata
nome nel testo:  Chiostro San Domenico ( Barletta)
nome nel testo:  Barletta
nome nel testo:  Chiesa di San Francesco D'Assisi ( Ragusa)
nome nel testo:  Puglia
nome nel testo:  Tacina (feudo)
nome nel testo:  Monasterale
nome nel testo:  Montecalvo Irpino
nome nel testo:  San Martino Valle Caudina
nome nel testo:  Gallipoli
nome nel testo:  Paola
nome nel testo:  Castellammare di Stabia
nome nel testo:  Cucumuli ( Accumoli)
nome nel testo:  Torre degli Amanti
nome nel testo:  Salcito
nome nel testo:  Finocchito
nome nel testo:  Cicerale
nome nel testo:  Mazara del Vallo
nome nel testo:  Atripalda
nome nel testo:  Venosa
nome nel testo:  Melfi
nome nel testo:  Parasacco
nome nel testo:  Chiaravalle
nome nel testo:  Lauria
nome nel testo:  Tricarico
nome nel testo:  La Serra, feudo
nome nel testo:  Miglionico
nome nel testo:  Taranto
nome nel testo:  Sala Consilina
nome nel testo:  Padula
nome nel testo:  Valle di Diano
altri strumenti di ricerca
Repertorio 5fol. 29v. 30r. e v.