+-100%
struttura gerarchica
  • 00030.00001.00007 -  Regia Camera della Sommaria. Segreteria. Partium - Inventario 1468 - 1688 
serie
Segreteria. Partium - Inventario
livello di descrizione
unità archivistica
titolo e estremi cronologici
Vol. 291488 e 1489
unità di conservazione
volume  29 
segnature
segnatura precedente: Licterarum Parcium 38 anni 1488 e 1489 numero 38. Camera Summaria littera A scansia prima.
ambiti e contenuto
Licterarum Parcium 38 anni 1488 e 1489 numero 38. Camera Summaria littera A scansia prima.

folio primo t. Bono Accurso Mareri et Gasparro Barlecta de Borrello, possessori del feudo del'Admirato in pertinentie de Rocca d'Angitola.
f. 2 Nobile Ioanni Capano, confirmatione delle robbe del quondam Vinczarro suo padre: lo casale d'Omignyano, casale de Lustra con lo feudo di Montefalsone, lo casale di Sessa, una parte del casale di Santa Lucia per l'officio di mastro mercato del Cilento, lo officio de mastrod'attato del detto mercato.
f. 5 Bitonto, communità d'acqua et erba con Giovenazzo et terre convecine.
f. 7 Perro de Podio d'Ogento, confiematione de suoi feudi.
f. 9 Roberto Volpe et compagni, per molini cinque, notar Gasparro de Sofia, per due molini, Minutolo Greco et Mase delo Baglivo per molini cinque, Antonello del Iodice per molini doije, messer Buczo de Marco per cinque molini, notaro Cola Ianni per uno molino; in tutto molini venti, uno in burgensatico nel territorio del Cilento.
f. 14t Santo Angelo de Fasanella per la gabella della piazza nominata de Santi de detta terra.
f. ut supra Santo Angelo a' Fasanella, immunità nel passo della terra de' la Polla, in loco dove se dice lo Citrano.
f. 19t Gasparro Prignano, confirmatione de suoi feudi, et signoria del feudo deli Monacelli, la Casa dela Rocca del Cilento.
f. 20 Berardino Benticone, confirmatione de suoi feudi.
f.20t Perro Prignano, confirmatione de suoi feudi.
f. 21 Mattia de Persona, Antonello de Quintavalle, Colella de Penna, Battista de Pantaleo, Antonella de San Blesio, Cola deli Farcuni, Berardo Muci di Nardo, feudatarij in territorio di detta città, confirmatione de loro feudi.
f. 30t Ranunzio Ferraro, restitutione della catapania et altre robbe feudali d'Acri et al vescovo di Bisignano la iodeca con la iurisdictione civile et criminale.
f. 33t Berardino del Mercato, restitutione de soi feudi in territorio del Cilento o' vero in lo casale di Convegnento.
f. 34 Nobile notaro Carlo Creteri di Bisignano per soi servitij fatti al Re, capitanio di Rocca Arginula, Francavilla et altre.
f. 36 Amendolea, per il passo inosservanza.
f. 38 Ioanni Antonio Correale, per confirmatione deli soi feudi nel Cilento.
f. 39t; 40 Sabastiano Malavolta d'Altomonte, confirmatione della mastrod'attia di detta terra d'Altomonte.
f. 45 Santo Nicola di Chiaramonte, per il pascere il loro bestiami in detta terra.
f. 46 Magnifici Barnabo d'Abenante et marino Maleno de Rossano, confirmatione de soi feudi in Calabria.
f. 50 Barone Corso, confirmatione de suoi beni siti nella terra del Cilento: l'assectato delo mercato del Cilento con le poteche et mastrd'attia et masteca, bagliva della socza de Lauriano et dela socza de santo Salvatore nel Cilento.
f. 58 Francesco Pagano, confirmatione de suoi feudi in terra de Sanseverino.
f. ut supra Iacono Villano, confirmatione de suoi feudi in Santo Saverino.
f. 59 Petro d'Oliva de Moro Magno dicto Catalano, confirmatione della mastrod'attia di Moromagno, Policastrello et Santo Donato, et altri territorij.
f. 64 Don Francesco Caposacco, vescovo d'Umbriatico, possessore del feudo nominato Santo Mauro in pertinentie di Strongoli.
f. 72 Nobile Luise de Mercurio de Cornito, confirmatione del suo feudo nominato Santa Croce, sito in territorio di Cornito.
f. 77 Nobile Bartolomeo d'Ultramare, suffeudatario nella Mendulara, confirma di una pecza di terra nominata la Carritia.
f. 120 Università di Rossano, immunità di fundico, dohana et altro in le province di Calabria.
f. 120t Andrea de Diano d'Arena, possessore delle mastrod'attie de Filogati et Pararija del contato d'Arena.
f. 128t Nobile fra Lanzellotto de Raijmo, castellano di Bellovedere.
f. 135t Magnifico messer Loise de Paladinis, tassato per ducati 124.4.4 1/2 per Salace, Guegniano et Carvijgnie.
f. 144t Magnifico Ludovico Torto, signore per ducati 200 per detto castello.
f. 159t Ioanni Antonio Capasino, castellano de Santo Iorio, concessione seu confirmatione de suoi beni mobili, stabili burgensatici et feudali che sono in Sanseverino.
f. 176 Magnifico messer Domenico Garzes, regio guardarobba.
f. 181t Arcivescovo d'Otranto, decima de frutti alla Regia Dohana d'Otranto, et anco ducati sette sopra lo scannaggio.
f. 182 Magnifico messer Lonardo prato di Lecze, ordinis hyerosolimitani, per la tassa d'un suo feudo nominato lo Mustenazo, quale è beneficiale di una sua cappella, et non esser tenuto a detto pagamento.
f. 186 Magnifico messer Sanao d'Hijerba per li suoi suffeudatariy della terra di Simar.
f. 189 Luise Caragnano, per un suo territorio feudale pertinentie di Nerdo, nominato Carmiano per l'adoha.
f. 190 Magnifico messer Fabritio de Saija de Santo Angelo Fasanella, possessore del feudo nominato la Morcacena in territorio d' Ottato, comprato d'Antonello de Petro
de
Ottato,con sue frachitie et sue iurisdictione , quale feudo è franco di macena.
f. 194t Nobile Ioanni Nauclerio de Napoli, scrivano del Re, concessione ad vitam dela mastrod'attia di Tricarico.
f. 206 Mastro Francesco de Iordano de Santo Iorio, compra d'un pezzo di terra feudale nominato lo Ferraymone sito in detta terra, dal quondam Felice de Mazzeo, tassato in ducati 0 tareni 3 grana 15.
f. 208 Scrivano di camera, immunità.
f. 212 Geronima de Bagni, moglie di Cesare d'Abenante, confirmatione de suoi feudi et della mastrod'attia d'Acri.
f. 213t Magnifico Luca Antonio Vulcano, castellano in Sessa.
f. 217t Illustre duca d'Amalfi, tassato in ducati 1188.2.16, essendosi gravato che la terra de Paterno, che da lui si possedeva, estata concessada Sua Maestà a don Ungano Visino et diminuirseli ducati 78.3.15 da detti ducati 1188.2.16 per la tassa di Paterno.
f. 226 Magnifico messer Antonello de Malda, possessore della mastrod'attia di Riggio.
f. 229 Magnifico messerIoanni Pecoravecchia per uno territorio territorio feudale nominato le Pendine in terra di Santo Angelo, confirmatione di detto territorio.
f. 247t Castellucza, communita d'acqua, erba et altro nella terra del Postiglione.
f. 248 Diano, per la iurisdictione del casale di Santo Petro, se habbia da tenere per lo capitanio di Diano.
f. 249t Università di Santa Elia, immunità di pagamento per il passaggio di Vicalvi per li loro animali nel mercato di Albito.
f. 260t Università di Marana, per il passo.
f. 267 Homini di Taranto, immunità di terzaria di ferro, pece et ligname per uso loro, per fabricare naviliy.
f. 267t Città di Taranto, capitolo per la cognitione de cause criminale deli casali sono in lo distritto di detta città, spettare al capitanio di detta città.
f. 267 Detta città, diversi capitoli, tra l'altri per la civilità, immunità, come a liparoti, grassa.
f. 268t Polidoro Gagliardo, restitutione del suo feudo dele Balicelle sito alla Cava.
f. 270 Città di Oastuni, capituli per l'elettione da farsi nel conseglio, apprezzo.
f. 271t Università di Biseglia, capitolo per li proventi cosi civili, come criminali, siano di essa città et pagarsi al capitano et assessore.
f. 275 Nobile Raijmo Gattula de Gaeta, castellano di detta città.
Finis dicti regestri. De Masi Minor reportavit.
persone
nome nel testo:  Mareri, Bono Accursi
nome nel testo:  Barletta, Gaspare
nome nel testo:  Capano, Giovanni
nome nel testo:  Capano, Vinzarro
nome nel testo:  Podio, Pirro
nome nel testo:  Volpe, Roberto
nome nel testo:  Di Sofia, Gaspare
nome nel testo:  Iodice, Antonello
nome nel testo:  De Marco, Buzzo
nome nel testo:  Ianni, Nicola
nome nel testo:  Prignano, Gaspare
nome nel testo:  Benticone, Bernardino
nome nel testo:  Prignano, Pirro
nome nel testo:  Persone, Mattia
nome nel testo:  Quintavalle, Antonello
nome nel testo:  Penna, Nicolella
nome nel testo:  Pantaleo, Battista
nome nel testo:  Sanblasio, Antonella
nome nel testo:  Falconi, Nicola
nome nel testo:  Muci, Bernardo
nome nel testo:  Ferraro, Ranunzio
nome nel testo:  Vescovo di Bisignano
nome nel testo:  Del Mercato, Bernardino
nome nel testo:  Creteri, Carlo
nome nel testo:  Correale, Giovanni Antonio
nome nel testo:  Re
nome nel testo:  Malavolta, Sebastiano
nome nel testo:  Abenante, Barnaba
nome nel testo:  Maleno, Marino
nome nel testo:  Barone Corsi
nome nel testo:  Pagano, Francesco
nome nel testo:  Oliva, Pietro
nome nel testo:  Villani, Iacopo
nome nel testo:  Caponsacco, Francesco
nome nel testo:  Vescovo d'Umbriatico
nome nel testo:  Mercurio, Luise
nome nel testo:  Oltremare, Bartolomeo
nome nel testo:  Diano, Andrea
nome nel testo:  Raimo, Lancillotto
nome nel testo:  Paladini, Luise
nome nel testo:  Torto, Ludovico
nome nel testo:  Campesino, Antonio
nome nel testo:  Carza, Domenico
nome nel testo:  Arcivescovo di Otranto
nome nel testo:  Prato, Leonardo
nome nel testo:  Dell'Erba, Sanao
nome nel testo:  Caragnano, Luise
nome nel testo:  Saija, Fabrizio
nome nel testo:  Petro, Antonello
nome nel testo:  Naclerio, Giovanni
nome nel testo:  Giordano, Francesco
nome nel testo:  Mazzeo, Felice
nome nel testo:  Bagni, Geronima
nome nel testo:  Abenante, Cesare
nome nel testo:  Vulcano, Luca Antonio
nome nel testo:  Duca d'Amalfi
nome nel testo:  Visino, Ungano
nome nel testo:  Malda, Antonello
nome nel testo:  Pecoravecchia, Giovanni
nome nel testo:  Gagliardo, Polidoro
nome nel testo:  Gattula, Raimo
enti/istituzioni
nome nel testo:  Regia Dogana d'Otranto
nome nel testo:  Ordine Gerosolimitano
luoghi
nome nel testo:  Borrello
nome nel testo:  Admirato, feudo
nome nel testo:  Rocca Angitola
nome nel testo:  Omignano
nome nel testo:  Lustra
nome nel testo:  Montefalcione
nome nel testo:  Sessa Cilento
nome nel testo:  Santa Lucia
nome nel testo:  Cilento
nome nel testo:  Bitonto
nome nel testo:  Giovinazzo
nome nel testo:  Ugento
nome nel testo:  Minutolo Greco, Mulino
nome nel testo:  Mase del Baviglio, Mulino
nome nel testo:  Sant'Angelo a Fasanella
nome nel testo:  Polla
nome nel testo:  Piazza dei Santi
nome nel testo:  Citrano ( Cetraro)
nome nel testo:  Monacelli, feudo
nome nel testo:  Casa della Rocca, feudo
nome nel testo:  Nandò
nome nel testo:  Agri
nome nel testo:  Corvegento, feudo
nome nel testo:  Bisignano
nome nel testo:  Francavilla
nome nel testo:  Amendolea
nome nel testo:  Altomonte
nome nel testo:  Certosa di San Nicola ( Chiaromonte)
nome nel testo:  Rossano
nome nel testo:  Calabria
nome nel testo:  Laureana Cilento
nome nel testo:  San Salvatore
nome nel testo:  San Severino
nome nel testo:  Moromagno
nome nel testo:  Policastro
nome nel testo:  San Donato di Lecce
nome nel testo:  San Mauro
nome nel testo:  Strongoli
nome nel testo:  Cornito ( Cervinara)
nome nel testo:  Amendolara
nome nel testo:  La Carrizia, feudo
nome nel testo:  Arena
nome nel testo:  Filogaso
nome nel testo:  Paraija ( Praia a Mare)
nome nel testo:  Belvedere Marittimo
nome nel testo:  Salaci
nome nel testo:  Gragnano
nome nel testo:  Carovigno
nome nel testo:  San Iorio
nome nel testo:  Lecce
nome nel testo:  Mustenazo, feudo
nome nel testo:  Simar
nome nel testo:  Nandò
nome nel testo:  Carmignano
nome nel testo:  Morcacena ( Saracena)
nome nel testo:  Ottati
nome nel testo:  Napoli
nome nel testo:  Tricarico
nome nel testo:  Ferraimone, feudo
nome nel testo:  Paterno
nome nel testo:  Reggio Calabria
nome nel testo:  Le Pendine, feudo
nome nel testo:  Sant'Angelo
nome nel testo:  Castelluccia
nome nel testo:  Postiglione
nome nel testo:  Diano Marina
nome nel testo:  San Pietro, Casale
nome nel testo:  Sant'Elia
nome nel testo:  Fiumerapido
nome nel testo:  Vicalvi
nome nel testo:  Alvito
nome nel testo:  Marana
nome nel testo:  Taranto
nome nel testo:  Balicella, feudo
nome nel testo:  Cava dei Tirreni
nome nel testo:  Ostuni
nome nel testo:  Bisceglie
nome nel testo:  Gaeta
altri strumenti di ricerca
Repertorio 5 fol. 34r. e v. 35r.