+-100%
struttura gerarchica
  • 00030.00001.00007 -  Regia Camera della Sommaria. Segreteria. Partium - Inventario 1468 - 1688 
serie
Segreteria. Partium - Inventario
livello di descrizione
unità archivistica
titolo e estremi cronologici
Vol. 301488
unità di conservazione
volume  30 
segnature
segnatura precedente: Licterarum Parcium 39 anni 1488 numero 39. Camera Summaria littera A scansia seconda.
ambiti e contenuto
Licterarum Parcium 39 anni 1488 numero 39. Camera Summaria littera A scansia seconda.

folio 39 Donna Iesolina figliola et heredi del quondam Ioanne de Novella d'Agropoli, confirmatione d'un suo feudo, delle quale intrate la mità ne partecipa Pippo de Novella, che sia tenuto ad pagare quello li tocca per confirma di detto feudo.
f.43t Canna, per il passo apprezzo.
f. 48 Nobile Guglielmo de Monte Alto, concessione de soi feudi, quali posside in territorio di Tarsia.
f. 48t Università di Sanseverino per la mastrod'attia di detta terra.
f. 52 Messer Angelo et messer Cola de Scocisis, fratelli di Senisi, per l'o loro feudo nominato dela Mancha de Preta et del Piano della Menta in territorio di Senisi.
f. 70; 97 Nobile Ioanni de Constanzo, confirmationede un suo feudo dele Macchia et terre dele Tegole de Pede Campo.
f. 75t Conte d'Aliano per l'adoha de ducati 1000 tareni 1.14, doversi esiggere meno per l'adoha de ducati 85.3.15 de Roccanova quale se possede per la contessa sua madre et per l'adoha de ducati 42.2.11 per lo feudo de Perticaro.
f. 105t Canna, inosservanza del passo.
f. 111 Conte di Caijazza, concessione del casale de Santo Petro con la iurisdictione civile et criminale.
f. 113t Angelo et Carlo Palazzo di Capitanata, per loro feudi: la Vigna de Santa Margarita con li vignoli et orti, lo feudo de Lesca dela Canna et lo feudo de Togliasorti per li pagamenti fiscali.
f. 151t Università di Leverano per il pescare alli mari de Nardo et al porto di Santo Cesarino.
f. 153t Ioanni et Sforza Gambacorta per la tassa della ripa di Limofano, Loratino et Rocca Introbono de ducati 27.2.11 1.2.
f. 156t Battista Capece et fratelli, possessori del casale di Tramutula et signanter con il ius proibendi del forno.
f. 168t Magnifico messer Ioanni Cicinello signore della Preta, per l'adoha da suoi suffeudatariy.
f. 169t Taranto, capituli et signanter immunità per tutto il regno, et siano trattati come a'liparoti, terzaria di ferro per loro navi; altro capitolo che il gentilhomo Valerio de Capitignano possiede in feudo uno fiume nominato Galisio, del quale ne paga l' adoha alla Regia Corte, et non deve esser astretto al pagamento di datio.
f. 172t Battepaglia per il passo inosservanza.
Barone
f. 173t Barone di Prigniano per la mastrod'attia di detta terra, confirmatione.
f. 175 Magnifico messer Berardino de Malda, suspentione della esattione della sua adoha, et quella spettante al magnifico Antonello de Malda suo fratello esigere.
f. 175t Somma Piania, o' vero Piania de Somma, per il passo inosservanza.
f.176 Magnifico Marino di Forma, dico Forma, capitanio di Santo Severino et Santo Giorgio.
f. 179t Nobile Ioanni de Bonza, scrivano de ratione dell'illustrissimo duca di Calabria.
f. 183 Magnifico messer Antonello de Gesualdo, tassato per Martano et li casali et Rocca in ducati 223.4.6, escomputarseli per Rocca alienata quella summa che caperà.
f. 193 Alessandro de Allegrezze per l'adoha d'un suo feudo sito nelle pertinentie di Nerito.
f. 194 Messer Domenico Garzes, regio guardarobba.
f. 196 Magnifico fra Lonardo de Prato de Lecze per l'adoha del suo feudo.
f. 201 Magnifico Iacono Carrafa, possessore di Castello Vetere et Roccella, per l'adoha dalli suoi suffeudatariy.
f. 201t Magnifico Accurso Morano, signore del casale di Cagliato per l'adoha.
f. 202t Francesco Greco de Malvito, confirmatione d'un suo feudo nominato de Lalbidona sito in Malvito con uno battindero et molino, stante li servitiy prestiti alla signora Regina.
f. 203t Eccellente conte de Palena, adoha da suoi suffeudatariy.
f. 205 Alfonso de Lahà, per la tassa de ducati 349 grana 17 1.2, essendosi gravati che la terra de Starnatia se possede per lo marchese di Martina, la terra di Pisanello lo signore de Noija, lo casale de Pisignano Antonello de Rocca, et certa parte del casale di Santo Cesario Iacono de Lahà et solamente haverli posseduti lo quondam messer Ioanni de lahà suo padre.
f. 208 Nobile Ioanni Naclerio de Napoli, scrivano del signore Re.
f. 214 Magnifico messer Gilio Sardonil et TomasePotenza, concessione del'officio della mesuratura de sale de Venosa et d'altri fundici di Basilicata et di Torre di Mare d'uno grano per tomolo.
f. 217 Berardino de Sanbiase, figlio de Roggiero et in nome anco di Bernardo Sanbiase suo zio, per lo mezzo adoho de ducati 35.3.10 1.2 che era tassato Laurenzo Drimi, et li ducati 33.2.12 1.2 che era tassato Roggiero Sambiase; se deveno pagare: per Stefano de Nardo per lo feudo che comprò da Isabella delo Gocto ducati 4.2.10, da detto Lorenzo ducati 12.7, da detto Bernardo ducati 41.1.13, da detto Berardinom ducati 31.1.13.
f. 219t Banificiy regiy quali stanno a collatione di Sua Maestà: de Santo Petro Allevitere et l'altro de Santa Lucia de Castro Veteri transimundo nella iustra baronia d'Apruzzo del marchese di Martina.
f. 222 Magnifica madamma Andronica de Scannalibeccha et illustre Ioanne Castriato suo figliolo possessore della terra de Santo Ioanni Rotundo.
f. 228 Magnifico messer Antonio de Lauro dela Mantea, avvocato fiscale in Calabria.
Finis dicti regestri. De Masi Minor.
persone
nome nel testo:  Novella, Iesolina
nome nel testo:  Novella, Giovanni
nome nel testo:  Novella, Pippo
nome nel testo:  Montalto, Guglielmo
nome nel testo:  Descocisis, Angelo
nome nel testo:  Descocisis, Nicola
nome nel testo:  Di Costanzo, Giovanni
nome nel testo:  Conte d'Ailano
nome nel testo:  Conte di Caiazzo
nome nel testo:  Palazzo, Angelo
nome nel testo:  Palazzo, Carlo
nome nel testo:  Gambacorta, Giovanni
nome nel testo:  Gambacorta, Sforza
nome nel testo:  Capece, Battista
nome nel testo:  Ciciniello, Giovanni
nome nel testo:  Capitignano, Valerio
nome nel testo:  Barone di Prignano
nome nel testo:  Malda, Bernardino
nome nel testo:  Malda, Antonello
nome nel testo:  Forma, Marino
nome nel testo:  Bonza, Giovanni
nome nel testo:  Duca di Calabria
nome nel testo:  Gesualdo, Antonello
nome nel testo:  De Allegrezze, Alessandro
nome nel testo:  Garze, Domenico
nome nel testo:  Prato, Leonardo
nome nel testo:  Carafa, Iacopo
nome nel testo:  Morano, Accurso
nome nel testo:  Greco, Francesco
nome nel testo:  Regina
nome nel testo:  Conte di Palena
nome nel testo:  Dal Lago, Alfonso
nome nel testo:  Marchese di Martina Franca
nome nel testo:  Della Rocca, Antonello
nome nel testo:  Dal Lago, Iacopo
nome nel testo:  Dal Lago, Giovanni
nome nel testo:  Naclerio, Giovanni
nome nel testo:  Sardoni, Giulio
nome nel testo:  Potenza, Tommaso
nome nel testo:  Sanbiase, Bernardino
nome nel testo:  Sanbiase, Ruggiero
nome nel testo:  Sanbiase, Bernardo
nome nel testo:  Drimi, Lorenzo
nome nel testo:  Nardo, Stefano
nome nel testo:  Golto, Isabella ( Gatto)
nome nel testo:  Scannabecchi, Andronica
nome nel testo:  Castriato, Giovanni
nome nel testo:  Di Lauro, Antonio
enti/istituzioni
nome nel testo:  Regia Corte
luoghi
nome nel testo:  Agropoli
nome nel testo:  Canne
nome nel testo:  Tarsia
nome nel testo:  San Severino
nome nel testo:  Senise
nome nel testo:  Mancha de Pietra, feudo
nome nel testo:  Piano della Menta,feudo
nome nel testo:  Macchia, feudo
nome nel testo:  Tegole, feudo
nome nel testo:  Campi Salentina ( Pede campo)
nome nel testo:  Roccanova
nome nel testo:  Perticaro ( Cornito)
nome nel testo:  San Pietro, Casale
nome nel testo:  Capitanata
nome nel testo:  La Vigna di Santa Margherita, feudo
nome nel testo:  Lesca della Canna, Feudo
nome nel testo:  Leverano
nome nel testo:  Tagliasorti, feudo
nome nel testo:  San Cesarino ( San Cesario di Lecce )
nome nel testo:  Limosano
nome nel testo:  Loratino ( Oratino)
nome nel testo:  Roccaintrobono
nome nel testo:  Tramutola
nome nel testo:  Preta ( Preci)
nome nel testo:  Taranto
nome nel testo:  Galbisio
nome nel testo:  Battipaglia
nome nel testo:  Somma Piana ( Somma Vesuviana)
nome nel testo:  San Giorgio a Cremano
nome nel testo:  Martano
nome nel testo:  La Rocca
nome nel testo:  Nerito
nome nel testo:  Lecce
nome nel testo:  Castelvetere
nome nel testo:  Rocella Ionica
nome nel testo:  Gagliato
nome nel testo:  Malvito
nome nel testo:  Albidona.
nome nel testo:  Sternazia
nome nel testo:  Pisanello
nome nel testo:  Nola
nome nel testo:  Pisignano
nome nel testo:  Napoli
nome nel testo:  Venosa
nome nel testo:  Basilicata
nome nel testo:  Torre a Mare
nome nel testo:  San Pietro Allevitere
nome nel testo:  Santa Lucia
nome nel testo:  Castrovetere
nome nel testo:  Abruzzo
nome nel testo:  San Giovanni Rotondo
nome nel testo:  Amantea
nome nel testo:  Calabria
altri strumenti di ricerca
Repertorio 5 fol. 35v. 36r. e v.