struttura gerarchica
  • Complessi documentari dell'Archivio di Stato di Napoli 
  • Catasto provvisorio della città di Napoli  1807 - 1902 
serie
Complessi documentari (Anagrafe degli archivi)
livello di descrizione
liv.2
titolo e estremi cronologici
Catasto provvisorio. Secondo versamento
ambiti e contenuto
La documentazione è costituita dal catasto dei terreni della città di Napoli e della sua provincia. Mentre per i comuni della provincia di Napoli la documentazione catastale è continua, a partire dall'anno di impianto nel decennio francese fino agli anni immediatamente precedenti la prima guerra mondiale, trattandosi del solo catasto esistente, per la città di Napoli invece si rilevano gruppi distinti di documenti: il primo è del decennio francese; il secondo è postunitario e prosegue nella numerazione delle partite il catasto borbonico misto, attualmente compreso nel catasto dei fabbricati della città di Napoli, ma per i soli terreni. Alla documentazione di alcuni comuni si trovano uniti atti postunitari relativi ai fabbricati.
Le circoscrizioni distrettuali degli uffici catastali furono stabilite con la tabella allegata al r. d. del 26 luglio 1865, n. 2455, con cui furono riuniti temporaneamente a quelli dell'amministrazione delle tasse e del demanio.
strumenti di ricerca presenti in Sala di Studio
inv. 522.  curato dalla Commissione di sorveglianza sull'archivio dell'Ufficio tecnico erariale di Napoli, per il triennio 1965-1968