struttura gerarchica
  • Mostre temporanee
  • Napoli e il Mediterraneo islamico nei documenti del Ministero degli affari esteri (1734 - 1860).
serie
Mostre temporanee
livello di descrizione
fondo
titolo e estremi cronologici
Edoardo Targioni, console napoletano a Costantinopoli, riferisce a Luigi Carafa, duca di Traetto, ministro degli affari esteri, sulla pubblicazione del trattato sottoscritto alla conclusione del Congresso di Parigi tra Francia, Gran Bretagna ed Austria "nello scopo di garantire l'indipendenza e l'integritą dell'Impero Ottomano"1856 mag. 22Costantinopoli
collocazione
Ministero degli affari esteri, 4546