struttura gerarchica
  • Complessi documentari dell'Archivio di Stato di Napoli 
  • Sede distaccata 
serie
Complessi documentari (Anagrafe degli archivi)
livello di descrizione
Fondo
titolo e estremi cronologici
Sottoispezione del parco di artiglieria della Real Marina1839 - 1858
descrizione fisica
pezzi  62
soggetto produttore
Ministero della guerra e della marina. Sottoispezione del parco di artiglieria della Real Marina, Napoli
collocazione
D37
storia istituzionale
Organizzato il parco d'artiglieria in base al r. d. 15 dicembre 1815, con il quale gli furono assegnati uno stato maggiore, composto da un ispettore, un direttore ed un vicedirettore, una Compagnia di artefici ed un certo numero di guardie (custodi), al servizio fu dato un regolamento approvato con r. d. 20 luglio 1816, che entrò a far parte dell'Ordinanza generale della real marina. Come per gli altri corpi della marina, anche per il parco d'artiglieria fu stabilita una pianta organica con il r. d. 7 ottobre 1823, che prevedeva un ufficiale superiore in qualità di sottoispettore della Compagnia di artefici cannonieri. Il r. d. 19 marzo 1835 infine, che riformava l'organizzazione della real marina, istituendo tre ispezioni, del personale e Maggioria generale, del materiale e dei rami alieni, pose alla dipendenza di quella del materiale sottoispezioni degli armamenti, delle costruzioni, del parco d'artiglieria e dei lavori idraulici.
ambiti e contenuto
La documentazione è conservata a Pizzofalcone, sede sussidiaria dell'Archivio di Stato di Napoli.
strumento di ricerca
042 Parco Artiglieria di Marina e Servizio Telegrafico